Lunedì, 22 Maggio 2017 09:01

Foto CorriFeltre 2017

Scritto da

Pubblicate sulla nostra raccolta le foto della 18° edizione della Corri Feltre-Festa della Salute.

 

Link: album 2017

Mercoledì, 17 Maggio 2017 11:21

Corri Feltre 2017

Scritto da

Nella pagina CorriFeltre pubblicati il regolamento la scheda di iscrizione e il volantino completo della 18 edizione.

 La manifestazione è in programma Domenica 21 maggio 2017 ore 9,30  con Partenza Largo Castaldi e Arrivo al Palaghiaccio

Album foto edizione 2017

Venerdì, 09 Settembre 2016 22:48

Estratti i premi della lotteria 2016

Scritto da

Nella serata di venerdi 9 settembre alla sagra di San Micel sono stati estratti i numeri della lotteria del Giro delle Mura edizione 2016. Nella pagina del sito dedicata alla lotteria l'elenco dei numeri estratti sia in ordine di premio che in ordine alfabetico del biglietto.

Lotteria

La 28^ edizione del Giro delle Mura incorona l’olimpionico Ezekiel Kemboi come nuovo re di Feltre. Nella spettacolare Seven Laps vittoria per la coppia formata da Joao Neves Bussotti-Giulia Aprile.

A Feltre, il Giro delle Mura ancora una volta ha reso magico il weekend dedicato alla corsa su strada con la serata del venerdì con la cena a favore dell’Ail e la seconda edizione dell’Urban Trail che ha portato a Feltre circa 600 partecipanti, e con la giornata di sabato dedicata all’agonismo e all’espressione più pura della velocità. Il tutto reso ancor più speciale da centinaia di persone che hanno applaudito tutti i corridori. Infine una stella come Ezekiel Kemboi che ha dato quel valore aggiunto a un evento perfetto. La cavalcata vincente di Kemboi su Philemon Maritim Kipkorir e Ronald Ngugi Kariuki, la velocità assoluta nella Running Seven Laps con la vittoria della coppia formata da Joao Neves Bussotti e Giulia Aprile, i sorrisi dei ragazzi del Miglio dei Comuni, le vittorie di Angelo Marchetta e Anna Rosso tra gli amatori e i titoli europei di Cesare Maestri e Angela De Poi tra i Vigili del Fuoco sono gli elementi che hanno reso speciale la 28^ edizione del Giro delle Mura.

Giro delle Mura Il Giro delle Mura - Trofeo Cassa Rurale, è stato vinto da Ezekiel Kemboi, medaglia d’oro nei 3000 siepi alle Olimpiadi di Atene nel 2004 e a Londra nel 2012, con il tempo di 25’24’’. Una gara veloce e spettacolare che si è decisa nell’ultimo giro, quando Kemboi, dopo essere stato in compagnia di Kipkorir e Kariuki, ha deciso di accelerare per andare a tagliare il traguardo a mani alzate. Subito dopo il via è un gruppetto formato da Kemboi, Crippa, Kipkorir, Salami, Kariuki, Gariboldi a fare l’andatura. Quando mancano due giri all’arrivo il gruppetto dei battistrada è ancora compatto, poi al suono della campana dell’ultimo giro passano Kemboi e Kipkorir, poco più staccati Kariuki e Salami. L’ultimo giro è "ad alta velocità", Kemboi inizia a sentire il profumo della vittoria e dando un’accelerata importante guadagna quei pochi metri che lo incoronano nuovo re del Giro della Mura. Conferma quindi la seconda posizione Kipkorir mentre Kariuki è terzo, ai piedi del podio uno straordinario Marco Salami.

Running Seven Laps Il pubblico feltrino delle grandi occasioni si è ritrovato sotto alle mura storiche per lo spettacolo della Running Seven Laps - Trofeo Famila gara a eliminazione sui 400 metri. Sono partiti in nove coppie, a ogni giro una coppia viene eliminata, pochi secondi di recupero e si riparte per una nuova tornata. L’adrenalina è al massimo, l’acido lattico nei muscoli supera i limiti, in ogni giro si deve dare il massimo per non essere eliminati. La coppia di Joao Neves Bussotti e Giulia Aprile vince davanti a Lorenzo Pilati con Elisa Bortoli in coppia con Lorenzo Pilati. Medaglia di bronzo per Juri Floriani in squadra con Biljiana Cvijanovic.

Campionato Europeo Vigili del Fuoco Il titolo di Campione Europeo dei Vigili del Fuoco - Trofeo Chateau d’Ax, dopo il dominio polacco della passata edizione ritorna in Italia con la vittoria del giovanissimo Cesare Maestri. Sul gradino più alto del podio di questo 16^ Campionato Europeo salgono dunque l’azzurro della corsa in montagna Cesare Maestri e la bellunese Angela De Poi. Maestri ha dominato la competizione dai colori bianco e rossi che per solidarietà con le vittime del terremoto del Centro Italia prima della partenza ha osservato un minuto di silenzio. L’azzurro con il tempo di 32’20’’ si lascia alle spalle i polacchi Kamil Poczwardowski e Damian Glapiack In campo femminile Angela De Poi, è la nuova campionessa europea con il tempo di 44’26’’. Roberta Nicoletti e Laura Ursula Cappello sono rispettivamente seconda e terza.

Miglio dei Comuni Nel Miglio dei Comuni - Trofeo Sportful, gara riservata alle nuove leve dell’atletica, ha vinto l’ungherese Tamas Fekete tra i ragazzi davanti a Filippo Rento (7 Ville) e a Lorenzo Brunet (Primiero). Tra le ragazze è stata la portacolori dell’Ungheria, Anna Fricska a vincere davanti ad a Chiara Facchin (Lentiai) e a Ester Gecse (Ungheria). Amatori Corridori arrivati da tutta Italia si sono presentati sulla linea di partenza per la gara Amatori-Senior Trofeo Lattebusche. A vincere è stato l’alfiere della Polisportiva Molise Campobasso Angelo Marchetta davanti a Cristian Cenedese (Atl. San Rocco) e Alvaro Zanoni (Atl. Vittorio Veneto). In campo femminile vittoria per Anna Rosso (Atletica Valle di Cembra) seguita da Martina Festini Purlan (Atl. Dolomiti Belluno). Sul terzo gradino del podio sale Monica Carlin (GS Valsugana Trento).

Premi speciali Prima che iniziasse la spettacolare Running Seven Laps sono saliti sul palco ufficiale del Giro delle Mura, Ilaria Fantinel come atleta emergente e Maurilio De Zolt come sportivo dell’anno. A premiare “Il Grillo” oro nella 4x10km di Lillehammer nel 1994 è stato l’amico di sempre Giovanni Viel.

Quasi 600 “urban trailer” hanno tagliato il traguardo sotto le mura di Feltre.

Un vero e proprio fiume di gente è partito ieri sera alle ore 20 da Campo Giorgio, anticipando di qualche ora le partenze del Giro delle Mura che saranno date sotto il medesimo arco.
Un percorso rivisto e migliorato di 9 chilometri ha fatto vedere ai quasi 600 partecipati, suddivisi nella gara competitiva e nella camminata, una Feltre insolita, affascinante che addirittura molti feltrini non avevano ancora scoperto.
Pochi istanti prima di partire, su indicazione dell’Associazione Giro delle Mura, dal parterre si è alzato un applauso come forma di solidarietà nei confronti delle vittime e di tutte quelle persone che in questi giorni si trovano in difficoltà a causa del terremoto del Centro Italia. Luca Cagnati, azzurro della corsa in montagna, ha dominato sin dalle prime fasi la gara, nessun problema per lui adattarsi ai vari fondi stradali, pavé, asfalto, e sterrato illuminati dal fascio di luce della lampada frontale. Cagnati ha chiuso la propria gara con il tempo di 34’00’’, alle sue spalle Alberto Bertelle e Andrea Zanatta che hanno fermato il cronometro rispettivamente in 35’55’’ e 37’33’’.
In campo femminile Deborah Pomarè ha vinto la seconda edizione della Feltre Urban Trail con il tempo di 40’:07’’ davanti a Roberta Vieceli e a Meryl Pradel. Il tempo della Vieceli è di 43’35’’, mentre Pradel ha chiuso in 43’51’’. 

Sabato, 27 Agosto 2016 12:51

Ezekiel KEMBOI incontra i Major Sponsor

Scritto da

Anche i nostri sponsor hanno conosciuto il campionissimo plurimedagliato di questa sera, Ezekiel KEMBOI personaggio di primo piano dell'atletica mondiale e carismatico che con la sua simpatia ha conquistato Feltre.
Ezekiel ha incontrato rappresentanti della Lattebusche della Cassa rurale Valli del Primiero e Vanoi e del Famila che da molti anni risultano essere sponsor ESSENZIALI per la riuscita della nostra manifestazione! A loro il nostro GRAZIE più sincero!...

Il Campionato Europeo prenderà regolarmente il via. THE EUROPEAN FIREMEN CHAMPIONSHIP IS CONFIRMED

Sarà un Giro delle Mura rispettoso verso le popolazioni coinvolte nel terremoto del Centro Italia.

Gian Pietro Slongo: «Il Giro delle Mura si svolgerà, ma sarà un Giro dai toni dimessi». «Sono ore concitate - ha detto Gian Pietro Slongo, presidente dell’Associazione Giro delle Mura - nella duplice veste di organizzatore di un evento e di vigile del fuoco sta cercando di gestire al meglio questi due eventi.

La macchina organizzativa del Giro delle Mura è oramai avviata ed è molto difficile fermarla.
Il terremoto del Centro Italia , sebbene si sia scatenato a parecchie centinaia di chilometri dalla nostra sede, ci richiede il massimo impegno e questo si traduce nell’invio di mezzi e uomini per poter soccorrere e aiutare le popolazioni coinvolte in questo tragico evento naturale». «Giovedì mattina - ha continuano Slongo - ci siamo riuniti e insieme ai rappresentanti dell’Ail, in comune accordo con tutte le Associazioni e tutti i volontari che intervengono nell’organizzazione del Giro, e dopo aver sentito il parere del comando provinciale del Vigili del Fuoco, abbiamo convenuto che il Giro delle Mura e tutti i suoi eventi collaterali dovranno essere rispettosi nei confronti di tutte quelle persone coinvolte nel terremoto.

«In fine, con i miei collaboratori - ha concluso Slongo - abbiamo deciso di attivare una raccolta fondi durante il prossimo weekend, con il Giro delle Mura, un aiuto concreto verso delle persone che in questi giorni stanno vivendo dei momenti terribili».

Presentata la 28^ edizione del Giro delle Mura. Una settimana dedicata allo sport. Venerdì sera ritorna la Feltre Urban Trail, mentre sabato lo spettacolo dell’alta velocità con Ezekiel Kemboi.

Ieri sera nella prestigiosa Sala degli Stemmi del Comune di Feltre, (gallery fotografica) è stato presentato il 28° Giro della Mura.
E’ stato nel mezzo della presentazione che Isidoro De Bortoli, parlando anche a nome di Massimo Pegoretto, ha annunciato che sabato sera ci sarà il keniano Ezekiel Kemboi. Kemboi, medaglia d’oro nei 3000 siepi alle Olimpiadi di Atene nel 2004 e a Londra nel 2012, a Rio de Janeiro dopo aver vinto la medaglia di bronzo nei 3000 siepi è stato squalificato il giorno successivo per l'invasione di corsia.
Alla presentazione sono intervenuti il sindaco di Feltre, Paolo Perenzin, la senatrice Raffaella Bellot, l’onorevole Franco Gidoni, Luciano Trevission, presidente del Coni provinciale, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Vincenzo Giordano, il delegato della Fidal provinciale Paolo Dal Magro. Carmen Mione, presidente dell’Ail Belluno, nel suo intervento oltre a invitare tutti alla serata danzante di giovedì sera e alla cena di venerdì, ha raccontato di come l’Associazione, grazie anche al Giro delle Mura e ai Vigili del Fuoco, possa raccogliere dei fondi essenziali per l’assistenza ai malati della provincia di Belluno. «Sono orgogliosa di questa collaborazione con il Giro delle Mura, in questi anni, insieme ai Vigili del Fuoco siamo riusciti ad aiutare molte persone. L’Associazione, nel 2015, è riuscita a raccogliere e donare nella nostra provincia 350mila euro».

Il Giro delle Mura, ancora una volta, si prepara a scendere in campo per un’altra bellissima edizione.
Si inizierà mercoledì pomeriggio, con il Meeting d’atletica, e alle ore 19 la gara dei 1500metri “Veloci per Max”.
Venerdì, oltre alla cena, e alla Feltre Urban Trail ci sarà Sport sotto le stelle, e Giro Interforze, esibizioni di discipline delle Società Sportive feltrino ed esposizione di mezzi in dotazione ai Corpi Militari e di Pubblica Sicurezza.

Il presidente dell’Associazione del Giro delle Mura, Gian Pietro Slongo, nel suo intervento ha voluto ringraziare tutte le persone, dalle istituzioni agli sponsor, dalle forze dell’ordine ai volontari, che con il loro prezioso lavoro rendono possibile l’organizzazione del Giro delle Mura. «Questa è una grande famiglia, solo grazie alla passione e alla professionalità delle persone che lavorano per il Giro delle Mura, riusciamo a organizzare un evento di altissimo livello».
Prima di dare l’appuntamento a venerdì sera, Domenico Vello ha mostrato al pubblico la maglietta ufficiale della 28^ edizione con il disegno vincitore del concorso “Disegna un logo per il Giro”. “Una fantastica avventura” è il titolo dell’elaborato di Laura Cason della Scuola Primaria di Nemeggio che ha vinto il primo premio.

Il premio speciale “Amico del Giro” è stato consegnato al Vigile del Fuoco Umberto Dal Farra, da sempre in prima linea per l’organizzazione del Giro delle Mura.
Sabato sera sul palco delle premiazioni saliranno a ritirare i loro riconoscimenti Ilaria Fantinel, come atleta emergente e Maurilio De Zolt come sportivo dell'anno.

Venerdì, 19 Agosto 2016 14:30

Intervista a Radio Belluno

Scritto da

Intervista di Radio Belluno al Presidente del Giro delle Mura Gian Pietro Slongo e al Comandante dei Vigili del Fuoco Belluno

Sabato, 29 Agosto 2015 09:03

Sabato sera le stelle della corsa su strada

Scritto da

Sabato a Feltre scenderanno sul pavé cittadino stelle della corsa su strada come Yuri Floriani, Stefano La Rosa, Ezekiel Kiprotich Meli, Domenico Ricatti, Giovanni Gualdi, Vasyl Matvychukm, Goran Nava, Yemaneberhan Crippa, Valeria Roffino, Marta Zenoni, e Sara Galimberti.

Sabato sera amatori e top runners caleranno il sipario sull’estate feltrina richiamando lungo le mura cittadine migliaia di appassionati pronti ad applaudire le gesta dei propri beniamini. Le vie storiche del centro di Feltre assegneranno anche un titolo continentale in occasione del 15° Campionato Europeo Corsa su Strada riservato ai Vigili del Fuoco.

Il Giro delle Mura si articola in sei spettacolari gare. A Feltre correranno gli Amatori e i Master per il Trofeo Lattebusche, i Vigili del Fuoco si contenderanno il titolo europeo del Trofeo Chateaux d’Ax, e i ragazzi del Miglio dei Comuni si daranno battaglia per aggiudicarsi il Trofeo Sportful.
L’adrenalina sarà al massimo quando i protagonisti della Seven Laps, staffetta mista sui 400 metri, correranno sul pavé di Feltre in occasione del Trofeo Famila.
I top runners daranno spettacolo lungo i 10 chilometri correndo l’ultima gara in programma: il 27° Giro delle Mura, Trofeo Cassa Rurale Valli del Primiero e Vanoi. Nella Seven Laps, gara che richiama migliaia di spettatori lungo le transenne, l’Associazione Giro delle Mura, ha confermato la vocazione e la volontà di dare visibilità e spazio ai giovani. Grazie a Massimo Pegoretti e a Isidoro De Bortoli, responsabili della startlist delle due gare riservate ai professionisti, si assisterà a una competizione di altissimo livello.
Da segnalare la coppia formata dal vincitore della Seven Laps dal 2009 al 2013 e finalista ai giochi olimpici di Londra 2012 nei 3000 siepi, Yuri Floriani, e da Valeria Roffino, campionessa italiana lo scorso anno nei 3000 siepi. Una coppia che sicuramente cercherà di vincere è quella formata a Goran Nava (vincitore 2014) e da Dorotea Rebernik.

Da tenere sotto controllo anche la squadra del talento trentino Yemaneberhan Crippa che correrà con Marta Zenoni. Per quanto riguarda il Giro delle Mura, gara che chiuderà il programma di questa ventisettesima edizione, ritornerà a Feltre il vincitore della passata edizione Stefano La Rosa. Il vincitore di ben otto titoli italiani (5000mt, 10000mt e Mezzamaratona) si dovrà difendere dagli attacchi del keniano Ezekiel Kiprotich Meli, e dell’amico di Feltre Vasyl Matvychuk. Correranno per conquistare un gradino del podio anche Domenico Ricatti, Paul Kariuki Mwangi, e Simon Kiruthi Muthoni.
Da segnalare Giovanni Gualdi, una presenza importante che a Feltre non può mancare.

Il programma del Giro delle Mura inizierà sabato nel tardo pomeriggio alle ore 18 con la corsa riservata agli Amatori e ai Master, poi senza interruzioni di continuità si arriverà alle ore 22 quando scenderanno in “pista” i ghepardi della corsa su strada.

Coppie iscritte alla Seven Laps:
Yuri Floriani - Valeria Roffino; Joao Bussotti - Giulia Aprile; Goran Nava - Dorotea Rebernik; Yaneberan Crippa - Marta Zenoni; El Kabbouri Soufiane - Sara Galimberti; Yassin Bouhi - Elena Bellò; Jerotich Kimutai Faith - Rukundo Sylvain.

Top Runners Giro delle Mura:
La Rosa Stefano, Meli Ezekiel Kiprotic, Ricatti Domenico, Mwangi Paul Kariuki, Matviychuk Vasyl, Muthoni Simon Kiruthi, Chiappinelli Yohanes, Gualdi Giovanni, Pellecchia Liberato, Salami Najibe Marco, Cominotto Manuel, Nasti Patrick, Bona Francesco, Zanatta Paolo, Slimani Benazzouz, Kovacs Tamas, Bamoussa Abdoullah, Rutigliano Pasquale Roberto, Sacchet Lucio, Perpetuo Giulio, Bibalo Steve, Simion Giancarlo, Buffa Gabriele, Cossettini Gabriele, Mazzucchelli Alberto, Rossi Nabil, Sommariva Cristian, Infante Simone, Proietti Vagaggini Marco, Riga Stefano.

Pagina 1 di 4

Patrocinio

  • patrocinioveneto
  • patrociniobelluno
  • patrociniofeltre
  • patrociniodolomitiunesco

Main Sponsor

  • cassaruraleprimierovanoiBN
  • contecolorBN
  • <Chateau D AxBN
  • sportfulBN
  • familaBN
  • lattebuscheBN

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy