Dove Siamo

Aereo

Aeroporto di Venezia (circa 85 Km da Feltre)
Aeroporto di Verona Villafranca
Aeroporto di Treviso (circa 45 Km da Feltre)

Strade

A27 Venezia-Belluno:
Uscita Cadola/Belluno e proseguire per Feltre (indicazioni) strada Statale SS50.
A31 Valdastico:
Uscita Dueville e proseguire per la Strada statale direzione Bassano del Grappa dove si imbocca SS47 Valsugana fino quasi a Primolano, all’uscita per Arsiè Feltre Belluno (indicazioni) e quindi un tratto della statale 50 bis, poi 50 su strada statale SS50.
Brennero:
Dal valico del Brennero, proseguire per Bolzano, Trento, Padova SS47, Feltre.

In treno

Feltre e Belluno sono servite dalla linea ferroviaria Padova-Calalzo anche con servizio di trasporto biciclette (Padova-Feltre 83 Km in circa 1 ora e 30 minuti; Feltre-Belluno 31 Km in 30 minuti).
Treni diretti da Venezia per Belluno sono convogliati sulla linea Venezia-Treviso-Conegliano-Ponte nelle Alpi-Belluno (160 Km in circa 2 ore).

La città di Feltre

La cittadina di Feltre ha un nucleo caratteristico sul declivio di un colle, il Colle delle Capre, con strade parallele lungo le linee di livello e vicoli o scale che le uniscono attraversandole lungo le linee di pendenza.

Molte sono le case del XVI e XVII con facciata dipinta o graffita e tetto molto sporgente.

Si notino, soprattutto, quelle di via Mezzaterra e di via Luzzo.

Feltre fu città natale di un famoso pittore di facciate attivo all’inizio del XVI e noto col nomignolo di Morto da Feltre e di un famoso pedagogista, Vittorino da Feltre.

La Cattedrale risalente al XV, venne ricostruita nel XVI e conserva, dell’edificio originale, l’abside. All’interno, un sepolcro del 1528, opera di Tullio Lombardo. La cripta sotto il presbiterio, del IX, è stata edificata con materiale di recupero da edifici antichi.Tra i tesori della chiesa una croce bizantina tutta scolpita.

La Chiesa di Ognissanti, è una delle costruzioni più antiche della città; all’interno, un dipinto del Tintoretto e, in sacrestia, una Trasfigurazione, ritenuta il capolavoro del Morto da Feltre.

La Galleria d’Arte Moderna Carlo Rizzarda, raccoglie opere del Rizzarda, maestro in ferri battuti, e di artisti italiani contemporanei.

Il Museo Civico, conserva materiale archeologico, storico, folcloristico e una raccolta di pitture soprattutto di artisti veneti come Gentile Bellini, Cima da Conegliano, B. Bellotto e del Morto da Feltre insieme con altri locali.

Il Palazzo del Municipio, è formato da due edifici: quello che era il Palazzo dei Rettori, disegnato dal Palladio, conserva un teatrino di legno del 1802, progettato dall’architetto de La Fenice di Venezia e soprannominato La Piccola Fenice.

La piazza principale della città, Piazza Maggiore, venne sistemata nel 1868 con statue su colonne, scale, case tipiche. Solo il Palazzo Guarnieri è opera neogotica, mentre la fontana è stata rifatta nel 1520 su progetto di Tullio Lombardo e S. Rocco è del 1599.

frabbrica birra pedavena

Birreria Pedavena

Una visita alla storica fabbrica di birra di Pedavena con annessa Birreria.

Logo feltre citta verticale

La Città di Feltre

Tutto quello che vuoi sapere sulla città di Feltre, storia, turismo, cultura

logodolomitiprealpi

Dolomiti Prealpi

La porta di ingresso dell'offerta turistica nelle Dolomiti