Articoli filtrati per data: Agosto 2015

Sabato a Feltre scenderanno sul pavé cittadino stelle della corsa su strada come Yuri Floriani, Stefano La Rosa, Ezekiel Kiprotich Meli, Domenico Ricatti, Giovanni Gualdi, Vasyl Matvychukm, Goran Nava, Yemaneberhan Crippa, Valeria Roffino, Marta Zenoni, e Sara Galimberti.

Sabato sera amatori e top runners caleranno il sipario sull’estate feltrina richiamando lungo le mura cittadine migliaia di appassionati pronti ad applaudire le gesta dei propri beniamini. Le vie storiche del centro di Feltre assegneranno anche un titolo continentale in occasione del 15° Campionato Europeo Corsa su Strada riservato ai Vigili del Fuoco.

Il Giro delle Mura si articola in sei spettacolari gare. A Feltre correranno gli Amatori e i Master per il Trofeo Lattebusche, i Vigili del Fuoco si contenderanno il titolo europeo del Trofeo Chateaux d’Ax, e i ragazzi del Miglio dei Comuni si daranno battaglia per aggiudicarsi il Trofeo Sportful.
L’adrenalina sarà al massimo quando i protagonisti della Seven Laps, staffetta mista sui 400 metri, correranno sul pavé di Feltre in occasione del Trofeo Famila.
I top runners daranno spettacolo lungo i 10 chilometri correndo l’ultima gara in programma: il 27° Giro delle Mura, Trofeo Cassa Rurale Valli del Primiero e Vanoi. Nella Seven Laps, gara che richiama migliaia di spettatori lungo le transenne, l’Associazione Giro delle Mura, ha confermato la vocazione e la volontà di dare visibilità e spazio ai giovani. Grazie a Massimo Pegoretti e a Isidoro De Bortoli, responsabili della startlist delle due gare riservate ai professionisti, si assisterà a una competizione di altissimo livello.
Da segnalare la coppia formata dal vincitore della Seven Laps dal 2009 al 2013 e finalista ai giochi olimpici di Londra 2012 nei 3000 siepi, Yuri Floriani, e da Valeria Roffino, campionessa italiana lo scorso anno nei 3000 siepi. Una coppia che sicuramente cercherà di vincere è quella formata a Goran Nava (vincitore 2014) e da Dorotea Rebernik.

Da tenere sotto controllo anche la squadra del talento trentino Yemaneberhan Crippa che correrà con Marta Zenoni. Per quanto riguarda il Giro delle Mura, gara che chiuderà il programma di questa ventisettesima edizione, ritornerà a Feltre il vincitore della passata edizione Stefano La Rosa. Il vincitore di ben otto titoli italiani (5000mt, 10000mt e Mezzamaratona) si dovrà difendere dagli attacchi del keniano Ezekiel Kiprotich Meli, e dell’amico di Feltre Vasyl Matvychuk. Correranno per conquistare un gradino del podio anche Domenico Ricatti, Paul Kariuki Mwangi, e Simon Kiruthi Muthoni.
Da segnalare Giovanni Gualdi, una presenza importante che a Feltre non può mancare.

Il programma del Giro delle Mura inizierà sabato nel tardo pomeriggio alle ore 18 con la corsa riservata agli Amatori e ai Master, poi senza interruzioni di continuità si arriverà alle ore 22 quando scenderanno in “pista” i ghepardi della corsa su strada.

Coppie iscritte alla Seven Laps:
Yuri Floriani - Valeria Roffino; Joao Bussotti - Giulia Aprile; Goran Nava - Dorotea Rebernik; Yaneberan Crippa - Marta Zenoni; El Kabbouri Soufiane - Sara Galimberti; Yassin Bouhi - Elena Bellò; Jerotich Kimutai Faith - Rukundo Sylvain.

Top Runners Giro delle Mura:
La Rosa Stefano, Meli Ezekiel Kiprotic, Ricatti Domenico, Mwangi Paul Kariuki, Matviychuk Vasyl, Muthoni Simon Kiruthi, Chiappinelli Yohanes, Gualdi Giovanni, Pellecchia Liberato, Salami Najibe Marco, Cominotto Manuel, Nasti Patrick, Bona Francesco, Zanatta Paolo, Slimani Benazzouz, Kovacs Tamas, Bamoussa Abdoullah, Rutigliano Pasquale Roberto, Sacchet Lucio, Perpetuo Giulio, Bibalo Steve, Simion Giancarlo, Buffa Gabriele, Cossettini Gabriele, Mazzucchelli Alberto, Rossi Nabil, Sommariva Cristian, Infante Simone, Proietti Vagaggini Marco, Riga Stefano.

Ieri sera nella prestigiosa Sala degli Stemmi del Comune di Feltre, è stato presentato il 27° Giro della Mura. Alla presentazione sono intervenuti il sindaco di Feltre, Paolo Perenzin, la senatrice Raffaella Bellot, l’onorevole Franco Gidoni, Luciano Trevission, presidente del Coni provinciale, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Vincenzo Giordano, il delegato della Fidal regionale Bruno Pezzato, e il direttore sanitario dell’USL Giovanni Maria Pittoni.

Il Giro delle Mura, ancora una volta, si prepara a scendere in campo per un’altra bellissima edizione.
Si inizierà mercoledì pomeriggio, con il Meeting d’atletica, e alle ore 19 la gara dei 1500metri “Veloci per Max”. Carmen Mione, presidente dell’Ail Belluno, nel suo intervento oltre a invitare tutti alla serata gastronomica di venerdì sera, ha elencato i reparti ospedalieri di Feltre e Belluno che hanno ricevuto i contributi da parte dell'Ail. Sempre venerdì, oltre alla cena, e alla Feltre Urban Trail ci sarà Sport sotto le stelle, e Giro Interforze, esibizioni di discipline delle Società Sportive feltrino ed esposizione di mezzi in dotazione ai Corpi Militari e di Pubblica Sicurezza.
Durante le presentazione, il presidente dell’Associazione del Giro delle Mura, Gian Pietro Slongo, ha mostrato al pubblico la nuova maglietta con il logo vincitore del concorso “Disegna un logo per il Giro”. Il logo è stato realizzato da Andrea Grasselli della Scuola Primaria di Nemeggio.

Sabato sera, durante lo svolgimento delle gare, saliranno sul palco delle premiazioni anche Paola Padovan e Abdelaziz Mahjoubi. I due feltrini ritireranno il premio come atleta emergente (Padovan) e come sportivo dell’anno (Mahjoubi).
Il premio speciale “Amico del Giro” è stato consegnato a Marisa Dalla Gasperina responsabile dei volontari che si occupano della vendita dei biglietti della lotteria. 

Il 29 agosto si correrà la 27^ edizione del Giro delle Mura Città di Feltre. Amatori e top runners caleranno il sipario sull’estate feltrina richiamando lungo le mura cittadine migliaia di appassionati pronti ad applaudire le gesta dei propri beniamini.
Le vie storiche del centro di Feltre assegneranno il 15° Campionato Europeo Corsa su Strada dei Vigili del Fuoco.
Inoltre il venerdì sera, durante la serata dedicata all’Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie), al “Giro Interforze” e allo “Sport sotto le stelle” prenderà il via la prima edizione del “Feltre Urban Trail”. Conoscere Feltre in modo nuovo attraverso una corsa che si svilupperà lungo tracciato cittadino che tocca i luoghi storici più importanti del suo passato.
Un percorso cittadino di 11 km da fare in solitudine, sfidando se stessi, o camminando in compagnia illuminati dalle lampade frontali.

Tornando al Giro delle Mura, la manifestazione si articola in sei spettacolari gare.
A Feltre correranno gli Amatori, i Master, i Vigili del Fuoco, e i ragazzi del Miglio dei Comuni.
L’adrenalina sarà al massimo quando i protagonisti della Seven Laps, staffetta mista sui 400 metri, correranno sul pavé di Feltre. I top runners daranno spettacolo lungo i 10 chilometri correndo l’ultima gara in programma: il 27° Giro delle Mura.  

Venerdì 28 agosto alle ore 20, partirà una nuova avventura sportiva che si inserirà nel programma ufficiale del Giro delle Mura.
Aspettando le gare del sabato sera, venerdì durante “Sport sotto le stelle” e “Giro Interforze” si potrà vivere la città di Feltre in modo nuovo attraverso una corsa che si svilupperà lungo tracciato cittadino che tocca i luoghi storici più importanti del suo passato: è questa la sfida che si propone il Giro delle Mura con questo nuova proposta podistica.

Si tratta di un percorso cittadino di 11 km da fare in solitudine, sfidando se stessi, o camminando in compagnia.
Tutti avranno la possibilità di scoprire la città per provare nuove emozioni e fermare, anche solo attraverso uno sguardo, paesaggi nuovi, filtrati dalla luce del calare della sera. Illuminati dalla luce delle lampade frontali sarà possibile percorrere tracciati inesplorati e vedere con occhi nuovi luoghi forse già incontrati.
Una serata particolare per entrare nella storia di Feltre.

Chi vorrà confrontarsi con il cronometro potrà farlo nella gara competitiva, mentre le famiglie e tutti gli altri appassionati potranno semplicemente camminare senza pensare alla classifica. Un momento da ricordare!

Gara competitiva:è aperta a uomini e donne che abbiano età minima di anni diciotto che dovranno essere compiuti entro il giorno precedente l’inizio della gara. I partecipanti dovranno presentare un certificato medico di idoneità all’attività sportiva agonistica (Atletica leggera/Trail o altro equivalente), rilasciato da un medico della federazione medici sportivi, in corso di validità.

Camminata/Passeggiata ludico motoria è aperta a tutti e non è necessario presentare il certificato medico. La scelta della modalità di partecipazione (gara competitiva o Camminata/Passeggiata ludico motoria) dovrà essere fatta all’atto dell’iscrizione sull’apposito modulo di partecipazione.

Patrocinio

  • patrocinioveneto
  • patrociniobelluno
  • patrociniofeltre
  • patrociniodolomitiunesco

Main Sponsor

  • cassaruraledolomitiBN190x110
  • contecolorBN
  • <Chateau D AxBN
  • sportfulBN
  • familaBN
  • lattebuscheBN

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy