Domenico Vello

Giovedì, 07 Agosto 2014 11:53

Venerdi 2014

Sport sotto le stelle

sportstelle1Se lo sport è un elemento importante del vivere quotidiano, con la partecipazione singola o di gruppo, sicuramente a fine agosto un evento speciale deve essere considerato come stimolo per conoscere chi opera attivamente e spesso silenziosamente per lo sviluppo dello sport e delle società sportive della vallata. Se pensiamo di introdurre i giovani alla pratica sportiva, la serata del venerdì sera diventa un’opportunità di conoscenza. Numerose le proposte che vanno dagli sport invernali agli sport di gruppo, dalle attività di danza alla pratica dell’atletica leggera, il ciclismo e altro ancora. Le vie si riempiono di giovani che possono assistere alle esibizioni delle società sportive feltrine che illustreranno la loro attività con dimostrazioni dove i protagonisti saranno i bambini che potranno così sperimentare sport normalmente poco conosciuti dal grande pubblico se non durante le grandi manifestazioni sportive come i Campionati del Mondo o le Olimpiadi. Qualificati istruttori aiuteranno i bambini alle prese con i primi canestri, a palleggiare sotto una rete da volley, a provare acrobatiche evoluzioni in mountain- bike. Sono solo alcuni esempi di cosa si potrà trovare venerdì sera in piazza. Se poi ci mettiamo il tutto in un contesto di festa con attrazioni che proposte grazie alla disponibilità dei Corpi Militari, i gruppi musicali, e altre attività straordinarie, bè, diventa un venerdì stupendo di ‘vacanza’ a Feltre, ridente località d’arte, storia e... di sport. Aggiungiamoci la possibilità di gustare prelibatezze gastronomiche proposte da chef e pasticcieri sotto il tendone dell’AIL e la serata diventa unica ed inimitabile. Che dire, se il ‘Giro delle Mura’ non ci fosse, agosto si concluderebbe con una noia unica. Ma pensiamo in positivo e ringraziamo che il ‘Giro delle Mura’ c’è, i volontari che lo organizzano sono tanti e motivati, e di conseguenza Feltre a fine agosto diventa un palcoscenico di sport e spettacolo invidiato da tutt’Italia.

Giro Interforze

interforze1Forse mancheranno i fuochi d’artificio, ma si può dire che la serata del venerdì sera sia l’antipasto del sabato che sicuramente è un’esplosione di eventi e di entusiasmo. La serata detta ‘Giro Interforze’ è nata quasi per caso. Un invito, a tutte le forze di sicurezza, militari e non, accolto in toto da Carabinieri, Finanza, Forestale, Polizia Stradale, Vigili Urbani e ovviamente i Vigili del Fuoco, con l’aggiunta di qualche altro gruppo di volontariato, è diventato un appuntamento fisso per i feltrini e per i turisti e atleti provenienti anche dall’estero. La possibilità di avvicinarsi agli stand ove le varie forze presentavano mezzi e persone, attrezzature e filmati, non capita tutti i giorni. L’aspetto dimostrativo di realtà quali i cani antidroga della Finanza o l’intervento di un’ambulanza a simulare un soccorso a un malcapitato si sono rivelati un momento spettacolare. E che dire poi di ‘Pompieropoli’, proposta dai Vigili del Fuoco? Un grande momento didattico formatico per i bambini e le loro famiglie. La visita agli stand è stato un crescendo di curiosità. Non capita tutti i giorni di toccare con mano una sirena o una pistola che col laser misura la velocità dei veicoli. Un grande grazie alla disponibilità dei membri di ogni singolo Corpo che con professionalità e disponibilità hanno parlato della loro professione e messo a disposizione i loro mezzi.

Patrocinio

  • patrocinioveneto
  • patrociniobelluno
  • patrociniofeltre
  • patrociniodolomitiunesco

Main Sponsor

  • cassaruraledolomitiBN190x110
  • contecolorBN
  • <Chateau D AxBN
  • sportfulBN
  • familaBN
  • lattebuscheBN

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy